EXCELLENCE DESIGN TRENDS

“CO-“

VIEW MAG Edizione di Ottobre

“Co-”
Nella pubblicazione di Ottobre della rivista View Mag, abbiamo deciso di esplorare l’evoluzione del concetto di Co-working in Co-living. Il nuovo concept di Co-living sta prendendo sempre più il sopravvento nella maggior parte dei mercati del mondo, portando su di sé l’attenzione non solo dei Millennials ma anche quella parte di popolazione appartenente alle generazioni precedenti. Analizzeremo come non solo gli spazi abitativi sono stati influenzati da questo nuovo concept, ma come anche i centri commerciali e il settore hospitality si stanno muovendo attorno ad esso, costruendo nuove destinazioni per tutte quelle comunità che condividono gli stessi valori e hanno bisogno sempre di più di spazi e ambienti che rispondano alle loro esigenze.


CO – LIVING

(co working + co living + community)

L’era della Sharing Economy sta diventando sempre più grande e sempre più confortevole. Non riguarda più solamente i trasporti o gli spazi co-working, lo spirito del “co-“ sta ormai colonizzando anche il settore real estate. Molti Millennials, assieme ai nuovi arrivati della Generazione Z, sognano di poter trascorrere le loro giornate in un campus che ricordi le sembianze di quello di Google, ed è questo ciò che le compagnie che guardano al futuro aspirano a raggiungere. È difficile per i giovani di oggi intraprendere una vita che richieda impegno a lungo termine e inevitabilmente questo si riflette anche sulla loro quotidianità, come la scelta di una casa che possa essere una soluzione adeguata alle esigenze di studio o di lavoro. È per questo che c’è sempre più bisogno di luoghi che permettano alle persone di restare per un periodo di tempo breve. Gli esempi che verranno illustrati nel seguente report sono in grado di rispondere brillantemente a questo nuovo bisogno.

RETAILDENTIAL
(retail + co living + co working + community)

Le industrie del retail e real estate stanno vivendo una profonda trasformazione, portando ad una radicale evoluzione di tutte quelle importanti destinazioni in ambienti che sono altamente personalizzati e ricchi di servizi, che ridefiniscono il concetto di living e di negozio. I centri commerciali stanno portando l’esperienza classica di consumo ad un livello tutto nuovo, integrando utilizzi non strettamente legati al retail ma con attività di tipo ricreativo, che possono essere legate all’intrattenimento, ai servizi residenziali e di uffici, creando così dei luoghi totalmente non convenzionali. Questa trasformazione ha coinvolto il cambiamento di moltissimi valori quali la convenienza, la flessibilità, aspetti rilevanti per le comunità di oggi e dei suoi diversi target.